Gelato Festival e la sua storia

2010 - Nasce Gelato Festival

Gelato Festival nasce nel 2010 a Firenze, città che ha dato i natali a Bernardo Buontalenti, universalmente considerato l’inventore del gelato. Il progetto Gelato Festival nasce come evento, in parte anche culturale, con la finalità di celebrare proprio le origini fiorentine del gelato che risalgono al Rinascimento e più precisamente alla famiglia de’ Medici . Nel 1559 in un banchetto di Cosimo Buontalenti preparò per la prima volta la famosa crema ghiacciata fiorentina,  prima ricetta di gelato al mondo.

A decretare il successo del gelato tra le Corti d’Europa fu Caterina che partita da Firenze per le sue nozze in Francia si portò Ruggeri al seguito per essere certa di poter contare su un’affabile e geniale cuoco, capace di stupire gli ospiti con prelibatezze uniche tra cui quella del gelato.

Anche con questi obiettivi la manifestazione ottiene fin da subito un grande interesse e ritorno, sia in termini di visitatori, sia a livello mediatico. La seconda e la terza edizione consolidano il successo dell’evento a Firenze, attraendo l’interesse di attori a livello nazionale ed internazionale.

 

2013 - Il più grande laboratorio mobile da gelateria

Come evento itinerante Gelato Festival inizia a svilupparsi nel 2013, con l’ideazione e la creazione del primo e più grande laboratorio mobile da gelateria a vista, intitolato proprio a Buontalenti. E’ con il 2013 che l’evento tocca oltre a Firenze anche le “capitali del gusto” Roma, Milano e Torino. Un Tour di quattro tappe prestigiose che getta le basi del grande salto

 

 

 

 

 

2014 - Gelato Festival è evento internazionale

Il 2014 è l’anno dell’internazionalizzazione: Gelato Festival cambia pelle e con tre truck di ultima generazione moltiplica le tappe in Italia e conquista l’estero. Accanto a Buontalenti si aggiungono altri due mezzi, intitolati a Caterina e al Ruggeri.

Grazie a Gelato Festival Caterina non è più solo la sovrana delle grandi corti europee ma è anche la Scuola di Gelateria più grande mai esistita prima in Italia che ormai da tempo è il punto di riferimento per coloro che dell’arte gelatiera vogliono scoprire ogni segreto. Accanto a lei Ruggeri, che è il luogo dove il percorso degustazione di Gelato Festival si traduce in un viaggio del gusto passando di prelibatezza in prelibatezza.

La mission di Gelato Festival è quella di far conoscere nel mondo il gelato italiano di alta qualità. Dalla degustazione ai laboratori a vista, dagli show-cooking alle lezioni in aula didattica, Gelato Festival si fa ambasciatore di uno dei simboli più apprezzati del made in Italy.

Attraverso la competizione, Gelato Festival si propone inoltre quale stimolo all’innovazione per i gelatieri più creativi. Da ormai sei anni Gelato Festival è l’evento che ha rivoluzionato il modo di pensare al gelato e che detta le tendenze della gelateria internazionale.